Il mio libro della settimana: “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte” di Mark Haddon

Lettura educativa e al tempo stesso molto piacevole. L’autore sceglie di mettersi nei panni del protagonista, un adolescente afflitto dalla sindrome di Asperger (una forma di autismo), e vince la scommessa, pur azzardata. Il ragazzo vede il mondo con occhi diversi, racconta la sua normalità tutta speciale a chi ascolta ciò che ha da dire. Difficile per il lettore restare in disparte, non far proprie le paure di un quindicenne che non può accettare i cambiamenti, la confusione, gli abbracci. Un libro da far leggere agli studenti più giovani, prima che il terrore dell’ignoto si impadronisca anche di loro impedendogli di guardare al di là dei propri confini.

No Comments